portfolio

RAI 1, 2007

Il sabato baudiano: musica, ballo, eleganza, colori e tanto, tanto buon umore. Pippo Baudo torna sugli schermi italiani per la conduzione del varietà Sabato italiano. A furia di paragoni si è tentato di far assomigliare il nuovo varietà baudiano a qualche altro programma, ma, come sottolinea con aria soddisfatta il conduttore, Sabato Italiano non è nè il clone di ‘Zelig’ nè tantomeno la copia di ‘Ballando sotto le stelle’. Per il ritorno in scena, Baudo ha voluto con se una banda di giovani comici, la Compagnia del Sabato. Sono giovani provenienti da ogni parte d’Italia, da Bergamo alla Sicilia, a cui è affidato il compito di rallegrare la serata. Un po’ di comicità condita con un pizzico di realtà. Insomma, i loro personaggi non saranno ispirati alla pura fantasia, tipo James Tont per fare un paragone con la concorrenza, ma racconteranno la realtà italiana in tutte le sue sfaccettature. Ecco dunque arrivare la badante russa dal nome impronunciabile e sempre sull’orlo del licenziamento (M. Pia Timo), poi due giovani lucani costretti ad imparare l’inglese per non essere ‘out’, ancora la casalinga che surgela tutto quello che cucina e quindi mangia solo panini al prosciutto, ma anche il titolare del primo Centro Ingrassante, il cui motto è ‘chiamate orario pasti, cioè 24 ore su 24’. C’è poi il laureato in ingegneria elettronica che i genitori costringono a fare l’attore ed è costretto a crearsi un piccolo ufficio ‘amatoriale’, dove si riunisce con altri colleghi per simulare la vita dell’impiegato. Accanto a Pippo non potevano mancare affascinanti presenze femminili.  Musa danzante sarà Julia Smith, ballerina e cantante australiana che avrà al suo fianco un’altra cantante, Rosalia Misseri, grande interprete del musical italiano (‘Esmeralda’ in ‘Notre Dame de Paris’ e ‘Tosca’ nell’omonima opera di Lucio Dalla). L’orchestra, ricca di 32 elementi, è quella del maestro Pippo Caruso, fratello acquisito del conduttore. La bellissima Gabriela Barros, miss Cile in carica, e la siciliana Sabrina Messina, vere ‘ciliegine’ sulla torta, regaleranno ogni sabato una sorpresa musicale. Un ‘Sabato Italiano’, come si evince dal nome, non può puntare su ospiti stranieri. Protagonisti di ogni puntata saranno piuttosto gli attori delle fiction televisive: ‘Sono loro i divi di oggi – dice Pippo Baudo – è un dato di fatto. Ho deciso di invitarli e far recitare loro degli scketch di molto tempo fa. Sono piccoli capolavori che meritano la nostra attenzione’.

Cast: oltre a Maria Pia Timo, i Ricotta, Paola Minaccioni, Federica Cifola, Stefano Vigilante, Sergio Viglianese, Antonello Costa, Nello Iorio

Regia: Gino Landi.